Mobile Web Sites

I dispositivi mobile sono entrati a far parte della vita quotidiana e permettono di interagire con l’utente in tempo reale, indipendentemente dall’attività che sta eseguendo.
Mobile non significa più solo telefono cellulare, ma sempre più dispositivi palmari e netbook: interessanti potenzialità sono offerte dalle reti a cui questi possono accedere via wlan o bluetooth .
La connessione in mobilità è in costante crescita, negli ultimi anni ha rivoluzionato il modo di comunicare, diventando oggi l’estensione logica di internet e parte stessa della sua evoluzione.
Praticamente tutti i telefoni cellulari oggi in commercio sono predisposti per accedere ad internet.
Il Word Wide Web e il Mobile non sono più mezzi separati, ma parte dello stesso sistema: emmecubo perciò progetta web site appositamente studiati per il mobile, per rendere ancora più veloce ed efficace la navigazione sugli schermi ridotti dei dispositivi mobili.
Il team di emmecubo fin dal 2000 sviluppa sistemi e offre soluzioni di accesso e di pubblicazione sul web attraverso dispositivi mobili.
Attualmente sul mercato esistono numerosi dispositivi come i palmari o personal digital assistant (PDA), gli smartphones, i Blackberry della RIM, i tablet PC, i touchscreen, come iPad, iPhone e Android.
Le numerose varianti in termini di piattaforme, hardware, sofware e soprattutto di interfacce destinate all’utente costringono a progettare sistemi di pubblicazione e di visualizzazione destinati appositamente al mobile e spesso per il singolo dispositivo.
Esiste anche la possibilità di sviluppare interfacce adattabili, dette anche fluide, che permettono una buona riproducibilità e adattabilità dell’interfaccia web partendo ovviamente dal presupposto che quest’ultima sia semplice e replicabile.
emmecubo ritenendo l’esperienza d’uso dell’utente il cardine attorno al quale sviluppare il progetto e in particolare l’interfaccia, nel caso in cui:

  1. esista già un’interfaccia web, cioè un sito, un portale, un blog, ecc…, svilupperà un’interfaccia mobile classica sufficientemente trasversale ai vari dispositivi;
  2. non esista nulla online progetterà e svilupperà una mobile interface dedicata ai dispositivi più importanti e diffusi e con una particolare attenzione per iPhone, iPad e mobile devices avanzati (dotati ad esempio di piattaforme come Android) per l’auto-orientamento, per il sistema di puntamento tattile (touch e anche multi-touch), ecc…